af3be38c-30f1-4436-a400-bd06d9312ec0

MAGICO 2018 – Muto Ruggente

E’ stata fissata la data in cui andrà in scena l’edizione 2018 del MAGICO, manifestazione organizzata a cura del Photoclub Eyes di San Felice sul Panaro (MO). Segnatevi sull’agenda la giornata di Domenica 8 Aprile.

Seguirà programma dettagliato…

images

Minicorso di Camera Obscura

Camera Obscura

Camera Obscura

Minicorso di Camera Oscura
SVILUPPO e STAMPA in BIANCO&NERO

Tre lezioni teorico-pratiche precedute da una serata pre-corso, sulla fotografia in bianconero, il trattamento del negativo e sulla stampa su carta argentica con i sistemi analogici basati sull'utilizzo di sostanze chimiche.

 

Giovedì 8 Febbraio ore 21.00
Indicazioni operative per un miglior approccio alla fotografia in bianconero, acquisto e manutenzione della fotocamera analogica.

Lunedì 12 Febbraio ore 21.00
La fotografia in bianconero, i generi fotografici, i filtri e le pellicole.

Giovedì 15 Febbraio ore 21.00
Materiali per lo sviluppo e la stampa, sostanze chimiche, tecniche di manipolazione della pellicola, le fasi dello sviluppo del negativo e variabili a disposizione per uno sviluppo mirato.
Ingranditore e strumenti per la stampa, le fasi della stampa, procedura corretta per il massimo controllo dei risultati, stampa creativa, trattamento dei materiali.

Data da concordare
Prove pratiche di stampa

 

A cura dei Dipartimenti Didattica e Camera Oscura

087a

Incontro con l’autore – FRANCO BENTIVOGLIO

Lunedì 29 Gennaio

alle ore 21.30

presso la sede del Photoclub Eyes BFI al Centro Culturale Opera

Via Montessori 39 a San Felice sul Panaro (MO)

incontro con Franco Bentivoglio

che presenterà 1l reportage fotografico “NAPOLI E LA SUA GENTE”

ingresso libero


“…Napoli, perchè Napoli? Per un  fotoamatore  come me Napoli non ha eguali e, dopo aver camminato per le sue strade per un anno, posso dire che Napoli è un teatro a cielo aperto dove la sua gente si mescola con pizza, pasta e caffè  all’ombra del Vesuvio.”

087a

immagine-per-sito-s

Galleria FIAF “Questione di attimi” di Stefano Mirabella

locandina-mirabella-per-sito

 

Questione di attimi

La fotografia, secondo il mio pensiero, è la sintesi tra la rappresentazione della realtà e la capacità di trascenderla. Il quotidiano e la strada sono un teatro incredibile dove il fotografo è allo stesso tempo attore e spettatore.
Un palcoscenico ricco di situazioni, di persone e di aneddoti che vanno visti e colti. L’imponderabilità, l’anarchia e l’imprevedibilità, sono fattori determinanti che rendono l’indagine fotografica difficoltosa, ma assolutamente affascinante.
La curiosità e la vivacità dello sguardo sono alla base di ogni buona fotografia e si trasformano in un occasione irripetibile per vivere il quotidiano con uno spirito diverso. Senza questo spirito ogni scena rischierebbe, come spesso accade, di essere già vista e rivista.
Tutti gli scatti in mostra sono stati realizzati nella città in cui vivo da sempre, Roma. Questo non vuole essere per forza un filo conduttore, ma è assolutamente importante per me. Vedere qualcosa di nuovo in un luogo che, per i miei occhi è “vecchio”, è una sfida che mi appassiona e mi spinge ogni giorno a camminare.
Perché è solo camminando e osservando che un fotografo che ha scelto la “strada” può continuare a scattare e a meravigliarsi.
Credere sempre e comunque che dietro l’angolo si nasconda la scena che aspettiamo da sempre, d’altronde è solo questione di attimi.

Stefano Mirabella

 

 

Stefano Mirabella è nato e vive a Roma dal 1973, nel 2003 muove i primi passi nel mondo della fotografia frequentando alcuni corsi nelle migliori scuole di Roma. Subito dopo inizia un percorso fotografico personale, che lo vede impegnato nel reportage sociale, numerosi i viaggi fotografici all’estero: Thailandia, Cambogia, Laos, Birmania, India, Siria e territori occupati palestinesi. Queste esperienze danno vita ad alcune mostre personali e pubblicazioni varie. La passione per la fotografia lo porta a intraprendere la strada dell’insegnamento, tiene costantemente corsi di fotografia avanzati e di base, individualmente o per conto di associazioni e scuole.

Dal 2012 pratica la Street Photography. Entra subito a far parte del collettivo italiano Spontanea. Vive la fotografia di strada come un’opportunità per stare tra la gente e riscoprire la sua città. Predilige quel tipo di fotografia che è in bilico tra la voglia di rappresentare la realtà e il desiderio di trascenderla.

Ama profondamente il genere e cerca di condividerlo tramite l’insegnamento, è docente presso diverse associazioni fotografiche. Vincitore del Leica Talent 2014 è diventato Leica Ambassador e docente Leica dal 2015.

2017 Mostra personale “Quattordici” – Leica Store Roma
2016 Mostra personale “Il Cielo in una stanza” – Honos Art
2016 Finalista al Brussel Street Photography Festival
2016 Giudice al Festival di Fotografia Internazionale di Orbetello
2015 Giudice al Miami Street Photography Festival
2015 Finalista al Siena International Photo Awards
2015 Vincitore del Leica Talent
2014 Finalista al Miami Street Photography Festival
2013 Finalista al Miami Street Photography Festival
2013 vincitore del primo premio al concorso internazionale di Street Photography “Where Street Has No Name”

www.stefanomirabella.com

Mostra Mirandola Collettiva dei Soci - foto copertina Simona Bertarelli

Mostra fotografica “Capolinea” Inaugurazione 13 Gennaio 2018

locandina-per-mirandola-www

Quando si dice Capolinea si pensa ad una stazione ferroviaria, a un tram, una metropolitana; insomma, ad un tragitto che termina.
Per metafora, capolinea è dunque un punto di arrivo, bello o brutto, triste o felice che sia. Di una condizione, di una situazione, di una funzione. Esito finale per persone, luoghi, oggetti.
Si potrebbe continuare. Ma è solo così?
Capolinea è, talvolta, fermarsi a riflettere. È anche il tornare indietro, per paura o per sconfitta. È il rientro nel quotidiano o nella realtà.
Capolinea è pure l’andare oltre, il ri-partire. Verso un nuovo viaggio, una nuova vita, una nuova speranza.
L’occhio del fotografo cerca di cogliere queste diverse sfumature, queste differenti sensibilità, ponendo all’interlocutore più che risposte, riflessioni. Questa mostra invita alla lettura della realtà nelle sue diverse declinazioni, talvolta sorprendenti.

Capolinea è il tema proposto dal Dipartimento Cultura della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e sviluppato durante il 2017 su tutto il territorio nazionale dai circoli fotografici aderenti.
In Emilia-Romagna tre circoli appartenenti a tre province diverse hanno unito le proprie forze per realizzare il tema: il “Photoclub Eyes BFI” di San Felice sul Panaro; il Fotoclub “il Guercino BFI” di Cento; il Circolo Fotografico “il Palazzaccio” di San Giovanni in Persiceto.
Loro lavori sono stati esposti nel Palazzo Ducale a Carpi, nella Reggia di Colorno, a Cento nel Palazzo del Governatore, a Mirandola nell’Aula Magna Rita Levi Montalcini.
A nessuno sfugge che i tre circoli fotografici appartengono ad altrettante province colpite dal sisma nel 2012. Con la propria attività di diffusione della cultura dell’immagine e dell’arte fotografica, mai interrotta anche nei momenti più difficili, i tre circoli hanno dimostrato che Capolinea è, soprattutto, un punto di Ripartenza.
Emiliani, gente tosta.

691caacd-ace3-44bd-b38f-8c7a51aea9f9

4a Camminata della Befana

4a Camminata della Befana

Raduno podistico dei soci del Photoclub Eyes Riservato ai soci del Photoclub Eyes e simpatizzanti. Come di consueto, per mitigare i sensi di colpa e smaltire l'accumulo di grassi e alcool delle feste, gli arditi/e soci/e del Photoclub si ritroveranno Sabato 6 Gennaio 2018 alle ore 9,30 presso la sede del club per un allenamento podistico ad andatura presidenziale (lenta). Durata e chilometraggio da concordare sul posto a seconda delle presenze. Chi non c'è non ci sarà (cit. Franco Fontana).

analogica-s

Galleria FIAF “CapolineAnalogica” Collettiva Photoclub Eyes

23435174_770689273139348_6766902131599587330_n

Mostra Fotografica CapolineAnalogica – Collettiva dei Soci a cura del Dipartimento Camera Oscura del PHOTOCLUB EYES B.F.I.
presso GALLERIA FIAF di San Felice S/P c/o PHOTOCLUB EYES B.F.I. Via M. Montessori, 39

Ingresso gratuito

Di recente, circa tre anni fa, il Photoclub Eyes B.F.I. di San Felice sul Panaro ha ripreso l’attività di sviluppo e stampa analogico e dopo qualche lezione teorica “è ritornata alla luce” anche la vecchia camera oscura.
Come lo scorso anno, anche quest’anno è stata organizzata una mostra fotografica collettiva. Le foto della mostra passata, a tema libero, sono anche state esposte oltre confine, per l’esattezza a Clermont-Ferrand in Francia.
Per il 2017 è stato scelto invece il tema CAPOLINEA, concetto di grande forza metaforica già proposto dal blog “Agorà Di Cult” del Dipartimento Cultura FIAF.
Le immagini della mostra sono il frutto del lavoro dei singoli componenti del gruppo di camera oscura coordinati da David Maccaferri (Direttore del Dipartimento Camera Oscura del Photoclub Eyes B.F.I.) che, coadiuvato da altri volenterosi soci che hanno svolto un grande lavoro di tutoraggio a favore dei nuovi adepti, ha messo nelle condizioni tutti i partecipanti di sviluppare e stampare direttamente la propria opera.
Il tema, proposto ad inizio anno, è stato interpretato in vari modi: chi ha trovato ispirazione dal significato letterale, chi ha optato per un significato figurato o astratto. Altri invece hanno seguito l’itinerario, il capolinea e l’oltre capolinea. Oltre alla soddisfazione di poter vedere “creata” dalla proprie mani un’immagine, l’esperienza è stata formativa e possibile soprattutto grazie al lavoro di gruppo e alla collaborazione tra i soci più esperti e quelli alle prime armi.

21199414_741810402693902_8386468177674174370_o

Galleria FIAF “Luci sul tango”

Galleria FIAF – Luci sul tango

Mostra Fotografica LUCI SUL TANGO presso GALLERIA FIAF di San Felice S/P c/o PHOTOCLUB EYES B.F.I in Via Montessori, 39 Inaugurazione Lunedì 4 settembre 2017 ore 21.30 con proiezione di audiovisivi, esibizione di ballerini e musica. Ingresso gratuito.
179ca02e-8fa2-483e-a943-c750855d51a2

Progetto Fotografico Nazionale FIAF

Lunedì 24 Luglio
alle ore 21,15 circa
presso la sede del PHOTOCLUB EYES
in Via Montessori 39 San Felice sul Panaro
Presentazione del PROGETTO FOTOGRAFICO NAZIONALE FIAF
“LA FAMIGLIA IN ITALIA”
a cura del Dipartimento Cultura e del C.A.R. (Coordinatore Artistico Regionale) Gabriele Bartoli.

http://www.fiaf.net/lafamigliainitalia/

ff4d8d86-eff1-4612-8478-7359462f0f34

Festa di mezza estate

ff4d8d86-eff1-4612-8478-7359462f0f34

Festa di mezza estate

Riservata ai soci del Photoclub Eyes Lunedì 17 Luglio alle ore 20.30 siete tutti invitati presso la sede del Photoclub Eyes per la tradizionale cena con meloni e prosciutto. Si informa che la cena è gratuita ma non è vietato arricchire il menù della serata con altri contributi gastronomici, dolci e bocce di vino!!! Per eventuali accompagnatori non iscritti al club si chiede un contributo di € 10. Per prenotare inviate un messaggio al presidente su WhatsApp (Luca 335 5969512)