fb-image-2018-04-15-at-20-44-32

Incontro con Assunta D’Urzo

Lunedì 23 Aprile

dalle ore 21,15

presso la sede del Photoclub Eyes

al Centro Culturale Opera Azioni Creative

Via Montessori, 39 a San Felice sul Panaro (MO)

incontro con la fotografa

ASSUNTA D’URZO

ingresso libero

whatsapp-image-2018-04-15-at-20-44-32

Sono nata nel 1982 a Torre Del Greco.
Sono laureata in Lettere Moderne e in Fotografia. Terminata la laurea in Lettere moderne ho lavorato al Museo Madre di Napoli come operatore didattico per 5 anni.
L’oggetto della tesi di laurea all’Accademia, “Letture familiari”, riflessione fotografica sulla mia famiglia d’origine, è stata la base del lavoro sviluppato nei due anni di Laboratorio Irregolare (2012-2014) sotto la guida del maestro Antonio Biasiucci.
“Uno sguardo familiare” (2014) nuovo nome del progetto, diventa un percorso di consapevolezza sia artistica che esistenziale. La fotografia segue il corpo come un paesaggio domestico e l’indagine sull’ordinario autobiografico si pone come primo parametro di osservazione del reale; così la famiglia diventa il luogo d’origine dello sguardo. Il laboratorio si conclude con una mostra collettiva, Epifanie, a Castel dell’Ovo, aprile 2014. Epifanie sarà ospitata anche durante il Festival internazionale di Roma, XIII edizione, Museo Macro e al SI FEST#23.
Dal 2013 al 2017 ho condotto dei laboratori artistici presso la Casa dei Cristallini, associazione che lavora da più di dieci anni per arginare la dispersione scolastica nel Rione Sanità. Nell’estate del 2014, ho iniziato, “Hval-la balena”, la ricerca degli abissi.
La balena, con il suo grande corpo-mondo ferito, è un’indagine ossessiva sul presente.

Andrea Angelini

Andrea Angelini Ospite: Il tempo

Andrea Angelini

Andrea Angelini

Nelle serate del 5 febbraio e del 5 marzo, avremo il piacere di ospitare Andrea Angelini che ci parlerà del Tempo.

Una poesia, due quadri, una canzone, un videoclip, due romanzi, un audiovisivo, una scultura, due spezzoni  di film e qualche fotografia per raccontare un concetto filosofico: “IL TEMPO”.

Andrea Angelini conduce un laboratorio composto da due serata all’insegna del confronto e del dibattito in cui ogni partecipante diventa parte attiva della ricerca sulla comprensione del tema trattato.

Durante il primo incontro, di lunedì 05 Febbraio, Andrea ci proporrà alcune opere per approfondire l’argomento analizzato: “il tempo” con il fine di stimolare la riflessione su come tutte le arti vengano contaminate dal pensiero filosofico, che diventa elemento trainante per la ricerca artistica di tanti autori diversi tra loro. Ogni media ed ogni linguaggio, in maniera differente, riesce a contribuire ad una maggiore interpretazione del concetto filosofico “Tempo” e della sua molteplice percezione.

Nella seconda serata, di lunedì 05 marzo, saranno gli stessi partecipanti al laboratorio che potranno proporre, durante una visione e lettura collettiva, un loro contributo per approfondire, il tema stesso, attraverso una loro fotografia, una immagine amata, un pensiero o altro contributo artistico.

Ogni partecipante diventa parte attiva del laboratorio in quanto per giungere le tante possibili conclusioni occorrerà il  contributo di tutti. Nessuna verità verrà raggiunta e nessuna conclusione sarà possibile. Resterà però la consapevolezza che per utilizzare il linguaggio fotografico occorre farsi trasportare dalle emozioni e farsi contaminare dai tanti stimolo che il mondo ci propone ogni giorno.

“Cos’è il tempo? Chi saprebbe spiegarlo in forma piana e breve? […] se nessuno m’interroga, lo so; se volessi spiegarlo a chi m’interroga, non lo so”.  (Sant’Agostino, Le Confessioni, XI,14,17)

Foto Andrea Angelini – dal portfolio: “Mancanza di tempo”

Biografia dell’autore

Angelini Andrea, nasce nel 1968 a Forlì, vive a Fratta Terme di Bertinoro, fotografa dal 1995.

Dal 2002 al 2011 ricopre la carica di Delegato Provinciale FIAF per le province di Forlì-Cesena.

Premio Fotoconfronti di Bibbiena nel 2006 con “I sommersi e salvati,  Premio Portfolio in rocca nel 2007 a San Felice sul Panaro con “Le opere ei giorni”.

Nel 2007 viene invitato a partecipare al libro Almanacco di Forlì come testimone fotografico.

Nel 2007 partecipa al progetto “Itinerari fotografici – Artisti e luoghi della creatività” per la prov. di Forlì Cesena (FC).

Opere Segnalate circuito Portfolio Italia nel 2006 e nel 2010. Nel 2008 viene invitato ad “Obiettivo Trentino Fototrekking” per fotografare il territorio di Riva del Garda e dintorni.

Nel 2009 insieme ad altri 8 autori romagnoli fonda l’associazione Tank Sviluppo Immagine di cui è ancora presidente.

Mostre personali a Sassoferrato FacePhotoNews con i suoi lavori sul concetto di tempo nel 2011, 2012 e 2013.

Nel 2015-2016 è stato incaricato dalla FIAF di svolgere la carica di Coordinatore Artistico Regionale (CAR) Emilia Romagna per il progetto nazionale Tanti per Tutti. Nel progetto Tanti per Tutti viene incaricato come Testimonial SAMSUNG. Segue inoltre, come Tutor, alcuni autori partecipanti al progetto Tanti per Tutti.

Nel 2015 è finalista a Bibbiena al Premio Crediamo ai tuoi Occhi.

Nel 2016 Pubblica il suo primo dummy con Luca Panaro dal titolo Physy #1-#2

Dal 2015 è lettore FIAF nei tavoli di Portfolio Italia (Bibbiena 2015 – Congresso FIAF Merano 2016).

 

Sito web: http://angeliniandrea.photo/

Fb: https://www.facebook.com/andrea.angelini.1848