aa

Incontro con ANTONELLA MONZONI Lunedì 8 Aprile ore 21.15

Lunedì 8 Aprile

alle ore 21.15

presso la sede del Photoclub Eyes BFI

Via Montessori, 39 a San Felice sul Panaro (MO)

incontro con

ANTONELLA MONZONI

ingresso libero

zzz9eaf7375-7e02-46a4-a4c6-d68633430d28

ANTONELLA MONZONI vive a Modena. Pratica una fotografia di reportage profondamente umanista con una spiccata cifra intimista tesa all’assimilazione culturale del ricordo. Così in “Madame” (Premio Giacomelli 2007 e Selezione PhotoEspana-Descubrimientos 2008), in “Somewhere in Russia” (Premio Chatwin per la fotografia 2007) e in Silent Beauty (Menzione d’onore IPA 2008).
Nel 2009 con “Ferita Armena” riceve la Menzione Speciale Amnesty International Festival dei Diritti, è finalista al Premio Ponchielli e viene selezionata al festival internazionale di fotografia documentaria Visa pour l’Image, Perpignan.
Sempre nel 2009 vince il Best Photographer Award al Photovernissage di San Pietroburgo e nel 2010 viene proclamata Autore dell’Anno FIAF.
Dal 2011 fa parte del Collettivo Synap(see).
Nel 2012 riceve il primo premio VIPA, Vienna International Photo Award.
Nel 2015 le viene riconosciuto il Premio Internazionale di Fotografia Scanno dei Fotografi.
Nel 2016 il libro “Ferita Armena” vince il Premio Bastianelli come miglior libro fotografico pubblicato in Italia.
Nel 2018 diviene membro di Donne Fotografe, Italian Women Association e nello stesso anno FIAF le conferisce l’Onorificenza di Maestro della Fotografia Italiana MFI.

a0caa47d-21d5-407b-863a-84b42a2da067

Corso di Adobe Lightroom

Corso di Adobe Lightroom

Riservato ai soci del Photoclub Eyes - Venendo incontro alle richieste di numerosi soci, nei giorni: 9 - 23 - 30 Maggio e 6 Giugno, alle ore 21.00 presso la sede del Photoclub Eyes BFI in Via Montessori n.39 si terrà un corso sull'utilizzo di Adobe Lightroom a cura di Luca Setti, esperto certificato da Adobe. Per facilitare lo svolgimento delle lezioni il corso sarà limitato alla partecipazione a soli 16 soci che dovranno garantire la partecipazione a tutte le lezioni proposte per consentire l'omogeneità del gruppo e favorire la maggior fluidità del corso. Per iscriversi comunicare a: posta@fotoincontri.net indicando nell'oggetto "CORSO DI LIGHTROOM" oppure potete contattare Luca Monelli nella chat di WhatsApp. Si consiglia la partecipazione con una versione di Adobe Lightroom non inferiore alla 6.0 montata sul proprio portatile.
locandina-small

Incontro con Luciano Bitelli

locandina-big

Lunedì 18 Marzo alle ore 21.15

presso la sede del Photoclub Eyes BFI

di San Felice sul Panaro (MO) in via Montessori 39

incontro con il fotografo

LUCIANO BITELLI

che presenterà il documento audiovisivo “SULLA VIA DEI MAYA”

L’autore sarà presentato da Ingrid Tugnoli autrice del libro “Con i suoi occhi”

Condurrà la serata Antonio Guicciardi

Ingresso libero

images

Minicorso di Camera Obscura

Camera Obscura

Camera Obscura

Minicorso di Camera Oscura
SVILUPPO e STAMPA in BIANCO&NERO

Tre lezioni teorico-pratiche precedute da una serata pre-corso, sulla fotografia in bianconero, il trattamento del negativo e sulla stampa su carta argentica con i sistemi analogici basati sull'utilizzo di sostanze chimiche.

 

Giovedì 31 Gennaio ore 21.00
Indicazioni operative per un miglior approccio alla fotografia in bianconero, acquisto e manutenzione della fotocamera analogica.

Giovedì 7 Febbraio ore 21.00
La fotografia in bianconero, i generi fotografici, i filtri e le pellicole.

Giovedì 14 Febbraio ore 21.00
Materiali per lo sviluppo e la stampa, sostanze chimiche, tecniche di manipolazione della pellicola, le fasi dello sviluppo del negativo e variabili a disposizione per uno sviluppo mirato.
Ingranditore e strumenti per la stampa, le fasi della stampa, procedura corretta per il massimo controllo dei risultati, stampa creativa, trattamento dei materiali.

Data da concordare
Prove pratiche di stampa

 

A cura dei Dipartimenti Didattica e Camera Oscura

691caacd-ace3-44bd-b38f-8c7a51aea9f9

5a Camminata della Befana

5a Camminata della Befana

Raduno podistico dei soci del Photoclub Eyes Riservato ai soci del Photoclub Eyes e simpatizzanti. Come di consueto, per mitigare i sensi di colpa e smaltire l'accumulo di grassi e alcool delle feste, gli arditi/e soci/e del Photoclub si ritroveranno Domenica 6 Gennaio 2019 alle ore 9,30 presso la sede del club per un allenamento podistico ad andatura presidenziale (lenta). Durata, chilometraggio e andatura da concordare sul posto a seconda delle presenze. Chi non c'è non ci sarà (cit. Franco Fontana).

la-famiglia-1

Galleria FIAF – La Famiglia in Italia

35481898_879324322275842_19411263608061952_n

 

L’articolo 29 della Costituzione italiana afferma che “la famiglia è una società naturale fondata sul matrimonio”, ma è ancora così? Le trasformazioni sociali di questi anni hanno messo in discussione sia l’esistenza di un’unica forma naturale di famiglia, che il matrimonio come suo istituto fondativo per eccellenza.
Dalle famiglie allargate fino alle coppie di fatto e le unioni civili, le nuove famiglie si presentano in maniera poliforme: cosa è dunque oggi famiglia?
Partendo da tale interrogativo, la ricognizione fotografica collettiva si è prefissa di esplorare e rappresentare la famiglia in Italia in tutte le sue declinazioni, tracciandone i nuovi confini.

Il Photoclub Eyes B.F.I. ha partecipato al progetto collettivo nazionale denominato “La famiglia in Italia”, organizzato dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) in occasione del 70° anniversario dalla sua fondazione, attraverso la produzione, da parte dei soci, di diverso materiale fotografico presente in mostra: portfolio, opere singole e tre progetti collettivi.
Il tema “La Famiglia in Italia” è stato trattato nel nostro progetto interno Eyes Mail-Art (arte fotografica creata realizzando fotografie da parte dei soci, stampate in “formato cartolina”, scritte, affrancate e spedite, tramite il servizio postale, all’indirizzo del Photoclub). Oltre alle cartoline, il secondo progetto esposto in mostra è il portfolio realizzato dal Photoclub Eyes in occasione del Campionato Regionale fra i Circoli Fotografici FIAF dell’Emilia Romagna, denominato “Digit-ER” (portfolio che si è aggiudicato il primo premio). Il terzo progetto collettivo, dal titolo “La famiglia in Fiera”, è stato sviluppato in occasione della Fiera di Settembre che si svolge ogni anno nel nostro Comune. Le foto sono state realizzare in un apposito stand, utilizzato per immortalare le famiglie di passaggio, che si recavano alla fiera cittadina di San Felice sul Panaro. Unitamente a questi tre progetti sono esposti i lavori singoli dei soci che hanno partecipato alla selezione nazionale.

 

2018_06-la-famiglia-in-italia-collettiva-photoclubeyes

 

fb-image-2018-04-15-at-20-44-32

Incontro con Assunta D’Urzo

Lunedì 23 Aprile

dalle ore 21,15

presso la sede del Photoclub Eyes

al Centro Culturale Opera Azioni Creative

Via Montessori, 39 a San Felice sul Panaro (MO)

incontro con la fotografa

ASSUNTA D’URZO

ingresso libero

whatsapp-image-2018-04-15-at-20-44-32

Sono nata nel 1982 a Torre Del Greco.
Sono laureata in Lettere Moderne e in Fotografia. Terminata la laurea in Lettere moderne ho lavorato al Museo Madre di Napoli come operatore didattico per 5 anni.
L’oggetto della tesi di laurea all’Accademia, “Letture familiari”, riflessione fotografica sulla mia famiglia d’origine, è stata la base del lavoro sviluppato nei due anni di Laboratorio Irregolare (2012-2014) sotto la guida del maestro Antonio Biasiucci.
“Uno sguardo familiare” (2014) nuovo nome del progetto, diventa un percorso di consapevolezza sia artistica che esistenziale. La fotografia segue il corpo come un paesaggio domestico e l’indagine sull’ordinario autobiografico si pone come primo parametro di osservazione del reale; così la famiglia diventa il luogo d’origine dello sguardo. Il laboratorio si conclude con una mostra collettiva, Epifanie, a Castel dell’Ovo, aprile 2014. Epifanie sarà ospitata anche durante il Festival internazionale di Roma, XIII edizione, Museo Macro e al SI FEST#23.
Dal 2013 al 2017 ho condotto dei laboratori artistici presso la Casa dei Cristallini, associazione che lavora da più di dieci anni per arginare la dispersione scolastica nel Rione Sanità. Nell’estate del 2014, ho iniziato, “Hval-la balena”, la ricerca degli abissi.
La balena, con il suo grande corpo-mondo ferito, è un’indagine ossessiva sul presente.

“DONNA SUL CARRO” di Bruno Madeddu

Galleria FIAF “LA FOTO DELL’ANNO”

La foto dell'anno

La foto dell’anno

La FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, promuove una Selezione denominata “LA FOTO DELL’ANNO”, riservata alle fotografie prime classificate nei Concorsi organizzati nel corso dell’anno, con l’aggiunta della foto più significativa che ha concorso all’assegnazione dell’eventuale Premio per il miglior Autore, oppure dell’eventuale migliore Opera assoluta.

Scopo dell’iniziativa è quello di individuare e divulgare le immagini più apprezzate dell’anno.

Tutte le fotografie vengono sottoposte alla valutazione della Giuria popolare. Le prime venti classificate, assieme ad ulteriori dieci immagini indicate da una Giuria di Esperti, hanno accesso alla fase finale della Selezione, effettuata da una Commissione composta da Esperti di Fotografia.

Gli Autori delle cinque immagini finaliste vengono invitati a partecipare al Galà di chiusura della Manifestazione, organizzato nell’ambito del Congresso Nazionale FIAF, a conclusione del quale viene proclamato e premiato l’Autore de “LA FOTO DELL’ANNO” e tale fotografia sarà successivamente pubblicata sulla copertina dell’”Annuario Fotografico Italiano FIAF”.

“La Foto dell’Anno 2016” è stata “DONNA SUL CARRO” di Bruno Madeddu (foto di locandina).

La Mostra di tutte le opere finaliste dell’anno 2016 è stata presentata in occasione del 69° Congresso Nazionale FIAF tenutosi a Sestri Levante dal 19 al 23 Aprile 2017 e tutte le foto finaliste sono state pubblicate sulla Rivista “Fotoit” accompagnate da una nota critica.

Tutte le foto finaliste costituiscono la presente Mostra itinerante gestita dal “Dipartimento Grandi Mostre” della FIAF, che nel primo anno, successivo a quello di riferimento del Premio, viene esposta nelle Gallerie FIAF dislocate sul territorio nazionale.

Al termine del ciclo espositivo la Mostra entrerà a far parte dell’Archivio del “Centro Italiano della Fotografia d’Autore” di Bibbiena (AR).

 

Il Direttore della Galleria FIAF

Paolo Ferrari